Lunedì, 17 Febbraio, 2020

Al termine della Santa Messa celebrata il 14 febbraio 2020, è stato letto un testo, tratto dagli scritti di don Isidoro, sul tema della vita:

Pensieri sulla vita di don Isidoro

Vi è un amante della vita, è Dio, ma Dio è spesso l'assente perchè noi uomini ci amputiamo di quanto di più profondo abbiamo: la ricerca dell'infinito, il dialogo con la Parola Eterna fatta carne, divenuta Verità per noi.
Ma che cos'è davvero la vita?
La vita è un cammino progressivo verso la pienezza della gloria; è l'esperienza progressiva di una liberazione più forte di qualsiasi persecuzione; di una verità luminosa più di qualsiasi tenebra; di un amore più grande di qualsiasi fuga, di qualsiasi viltà, di qualsiasi peccato.
Questa è la vita se Dio entra nella nostra storia, ma se la parola di Dio non entra nella nostra storia, la vita è un fermarci sempre più stanchi e sempre più scoraggiati, perchè davvero è grande il male, terribile la menzogna, eccessiva la croce.
Dio però non è un'astrazione, è la più grande, la più concreta delle persone e allora la vita magari rimane difficile, ma se noi passiamo dal pensiero secondo gli uomini al pensiero secondo Dio, se vogliamo salvare non qualcosa, ma tutto quello che sta nella nostra vita, allora scopriamo che è molto bello vivere, che è molto bello lasciarci chiamare dal Signore che è tutto, che non seduce mai, ma che vive da sempre e che libera sempre!

Ultime news ed eventi